Adempimenti sui prodotti soggetti ad accise

DEPOSITARIO AUTORIZZATO : titolare di un Deposito Fiscale Accise

La definizione di “ACCISA” è “ Imposta indiretta sulla fabbricazione e sulla vendita”, imposta cioè sul consumo di prodotti soggetti a specifiche imposizioni, il cui obbligo tributario sorge al momento della fabbricazione o dell’importazione del prodotto sul territorio nazionale, mentre l’esigibilità dell’imposta è collegata all’immissione in consumo.

Il regime fiscale delle accise riguarda i seguenti prodotti alcolici:

BIRRA,VINO E BEVANDE FERMENTATE (diverse da vino o birra)

PRODOTTI INTERMEDI SUPERALCOLICI ( grappe rum amari brandy etc)

CAD Frittella srl dispone  di un capiente deposito situato in zona industriale facilmente accessibile dagli

Automezzi e dotato di attrezzature per il carico e lo scarico

All’interno è possibile sia applicare i contrassegni di stato che preparare l’eventuale picking per la movimentazione dei prodotti.

Compito del depositario autorizzato è quello di provvedere agli adempimenti previsti dal regime della circolazione intracomunitaria in nome e per conto del destinatario che :

  • non possieda un codice di accisa
  • non sia abilitato a ricevere merce in sospensione di accisa
  • sia un privato consumatore

La funzione principale è quella di ASSUMERSI gli oneri verso l’Amministrazione Finanziaria per conto di soggetti non abilitati che vogliano o debbano avvalersi del suo operato.

Si ribadisce pertanto che Il Depositario Autorizzato è abilitato a ricevere e detenere prodotti circolanti in regime sospensivo ed è responsabile verso l’Amministrazione Finanziaria, limitatamente al regolare

pagamento dei tributi previsti (Accise).